Accedi al sito
Serve aiuto?

Progetti realizzati

 
 QUESTO ERA IL NOSTRO OBIETTIVO PRIMARIO...... RAGGIUNTO!

Il fatto di poter permettere ai ragazzi diversamente abili del nostro territorio di incontrare maggiormente il territorio circostante, conoscendolo e facendosi conoscere,
ci rende colmi di gioia.


MARTEDI' 11 GIUGNO 2013 ALLE ORE 10:00
presso il Ceod di Dolo

LA CERIMONIA PER LA CONSEGNA UFFICIALE!!

 

Inaugurazione dei monitor donati al reparto di Pediatria dell'Ospedale di Dolo (VE)
 
 
Si comunica con piacere che sabato 10 giugno, ore 10.30, presso la sala polivalente del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Dolo, alla presenza delle autorità politiche comunali, dei responsabili dell’ospedale e dell’USL 3 Serenissima e di altri numerosi ospiti, le associazioni Riviera al Fronte e Mille Sogni, assieme al primario di Pediatria dr. Vecchiato, hanno inaugurato ufficialmente i due moderni monitor per la misurazione del battito cardiaco dei neonati ricoverati all’ospedale di Dolo donati dalle due associazioni.
 
L’acquisto dei macchinari è stato possibile grazie al ricavato della vendita del libro Dolesi al Fronte. La Prima Guerra Mondiale, di Ivan B. Zabeo, edito dalla casa Mazzanti Publisher, operazione che ha visto coinvolta direttamente anche l’associazione Mille Sogni con il concerto di Natale avvenuto lo scorso dicembre 2016.
Già in occasione di questo evento, i presidenti delle associazioni (Antonio Cammarata per Mille Sogni e Ivan B. Zabeo per Riviera al Fronte) avevano reso noto al pubblico la somma donata per l’acquisto dei monitor.

Guarda il video della presentazione, clicca qui.
 


 
 




Sono ancora disponibili alcune copie del libro. Il ricavato verrà destinato al prossimo obiettivo (clicca qui).
Per riceverlo contattateci
info@associazionemillesogni.it
rivieraalfronte@gmail.com
 


UN'ALTRA DONAZIONE ANDATA A BUON FINE!

NON RITENENDO POSSIBILE CHE NEL 2015 CI SIANO DEI CENTRI PER RAGAZZI DIVERSAMENTE ABILI CHE FUNZIONINO SENZA MATERIALE INFORMATICO, NEL 2014 ABBIAMO IMPEGNATO I NOSTRI SFORZI E IL NOSTRO TEMPO PER INFORMATIZZARE IL CENTRO DISABILI DEL NOSTRO TERRITORIO. 

ANCHE LORO NE HANNO DIRITTO!

E' con estrema gioia che l'Associazione di Promozione Sociale "Mille Sogni" informa di aver donato VENERDI' 20 MARZO 2015 alle ORE 9:00 il materiale informatico al CEOD di Dolo (VE).
Dopo la donazione del pulmino, arriva anche la donazione di vario materiale informatico utile al Centro Diurno Persone Disabili del nostro territorio.

Da quasi 5 anni la nostra associazione si impegna attivamente a sostenere il CEOD promuovendo iniziative ed eventi volti a far integrare nel territorio i ragazzi di questo centro.
Grazie a questa nuova donazione, i ragazzi saranno liberi di viaggiare nella rete tanto quanto adesso viaggiano con il pulmino.
 
 


LA NOSTRA RECENTE DONAZIONE E' STATA .....
 

"Materiale da laboratorio"
 

Purtroppo il Tornado dello scorso Luglio 2015 ha provocato anche la perdita di numeroso materiale da laboratorio utilie ai ragazzi del CEOD per realizzare i lavoretti manuali di cui sono tanto fieri.
Le realizzazioni dei ragazzi vengono poi esposte durante i banchetti al mercato settimanale di Dolo o alle iniziative della nostra associazione, in particolare durante lo spettacolo di natale dove i ragazzi del CEOD sono gli assoluti protagonisti.


LA CONSEGNA UFFICIALE E' AVVENUTA L'8 LUGLIO 2016
IN OCCASIONE DELLA RICORRENZA DALL'OCCORSO TORNADO
ABBATTUTOSI IN RIVIERA DEL BRENTA L'8 LUGLIO 2015

  •  
 
 


UN PICCOLO PASSO VERSO L'ARRIVO DEL PULMINO!

Il 4 Ottobre 2011 abbiamo avuto la gioia di donare al C.D.P.D. l' "Arcobaleno" di Dolo (Ve), un oggetto di comune utilizzo ma di indispensabile necessità per il Centro.
Si tratta di una fotocamera digitale con memoria espandibile, custodia e cavalletto.

Un piccolo gesto per noi, un grande significato per i ragazzi diversamente abili del Centro, che finalmente possono fotografare e documentare tutte le loro attività e opere d'arte.
 
La nostra disavventura con il Tornado
 
Nel 2013 la nostra associazione, dopo 3 anni di grandissimo impegno sociale, è riuscita a donare al CEOD di Dolo (VE) un pulmino per il trasporto di persone diversamente abili.

Questo pulmino fino al fatidico 8 Luglio 2015 era la gioia nostra e dei ragazzi che utilizzandolo uscivano dal centro per incontrare la realtà circostante.

Purtroppo il tornado che ha flagellato la nostra meravigliosa Riviera del Brenta, ha colpito pure noi, ha colpito pure il Ceod, interrompendo questo sogno che durava ormai da oltre due anni.
Il pulmino è stato seriamente danneggiato e non era più utilizzabile.
I ragazzi del Ceod sono stati spostati in altre strutture, ugualmente accoglienti, ma non era la loro casa.
Mentre si procedeva al ripristino dei danni alle strutture del Ceod, il pulmino era ancora parcheggiato in un angolo, in attesa di essere riparato per ritornare ad essere utilizzato da chi ne ha bisogno.

   

 

 
        

Si sono attivate numerose campagne di raccolta fondi e sensibilizzazione per aiutare chi è stato duramente colpito e anche noi abbiamo ricevuto tanta solidarietà.
Abbiamo avuto il sostegno e l'aiuto dell'Associazione Volontari del Cuore e soprattutto della Carrozzia CR di Liettoli che ci ha riparato il pulmino gratuitamente!! E finalmente il 1 Ottobre 2015 abbiamo riconsegnato il pulmino ai ragazzi diversamente abili.

     


 

Un grande lavoro di squadra ci ha portato a raggiungere quest'altro obiettivo e adesso siamo tornati operativi con l'organizzaizone di eventi che ci aiuteranno a raccogliere fondi per nuove attrezzature e macchinari utili ai ragazzi diversamente abili del nostro territorio.

C'è tanto da ricostruire e da ricomprare ma noi siamo fiduciosi che grazie alla vostra sensibilità possiamo andare lontano e aiutare sempre di più che sta peggio di noi.
Continuate a seguire le nostre iniziative e ....... siate generosiiiiii :)

 

ASSOCIAZIONE MILLE SOGNI
BANCA POPOLARE ETICA

IBAN  IT 28 M 03599 01899 050188537426

Nel periodo natalizio l’associazione “Mille Sogni” ha organizzato una raccolta fondi presso alcuni negozianti del territorio, allo scopo di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un pulmino necessario agli utenti del CDPD (Centro Diurno per Persone Disabili) “L’arcobaleno” di Dolo.

Infatti la struttura, che ospita il Centro diurno, è ubicata in località “C. Musatti” (fuori dal centro di Dolo) e riversa direttamente sulla statale della Riviera del Brenta, questo rendeva praticamente impossibile per gli utenti del Centro uscire senza un mezzo che li potesse trasportare.

Con la nostra donazione del puòlmino, gli utenti del Centro possono incontrare maggiormente il territorio circostante, conoscendolo e facendosi conoscere, favorendo, così, l’inclusione del mondo della disabilità con il cosiddetto mondo della “normalità”.

Donare anche solo 1 centesimo ha fatto la differenza!
 

 
 Un grazie particolare a tutti i commericanti che hanno appoggiato l'iniziativa.