Accedi al sito
Serve aiuto?

La nostra storia

L'Associazione Mille Sogni nasce dall'idea del Presidente Antonio Cammarata il quale, coinvolgendo familiari, amici e conoscenti, si è posto fin da subito un ambizioso obiettivo.
Quello di favorire l'inclusione della disabilità nel cosiddetto mondo della "normalità".

Infatti nel bellissimo contesto della Riviera del Brenta, si trova il CDPD L'Arcobaleno, un Centro Diurno rivolto a soggetti con disabilità psicofisica più o meno grave.
Il Centro Diurno è ospitato in una struttura che purtroppo, essendo ubicata in località Cesare Musatti, riversa sulla Statale della Riviera del Brenta rendendo disagevole gli spostamenti per gli utenti del Centro e soprattutto "isolandoli" dalla realtà circostante.

Grazie all'aiuto e all'entusiasmo di tutte le persone coinvolte nel progetto, il 24 Aprile 2010 si costituiva ufficialmente l' "Associazione di Promozione Sociale Mille Sogni".
L'intento era quello di promuovere iniziative ed eventi volti alla sensibilizzazione sul tema della disabilità e alla raccolta fondi per l’acquisto di attrezzature utili ai soggetti con disabilità.

Ecco perchè il nostro primo obiettivo è stato quello di acquistare un pulmino completamente attrezzato!
Per dare così la possibilità al Centro Diurno di avere un mezzo proprio e permette agli utenti di incontrare maggiormente il territorio circostante, conoscendolo e facendosi conoscere, favorendo così l’inclusione della disabilità nel cosiddetto mondo della “normalità”.

Da allora sono stati organizzati numerosi eventi con lo scopo di sensibilizzare il territorio sul tema della disabilità e, allo stesso tempo, e di raccogliere fondi tutti destinati all'acquisto del pulmino, nostro primo obiettivo.
Obiettivo che è stato raggiunto e ufficializzato l'11 Giugno 2013 con la cerimonia di consegna presso il Centro Diurno.

Gli amici con i quali Antonio ha iniziato questa avventura c'erano ancora tutti e dunque si decideva di andare avanti con il progetto, organizzando altri eventi e acquistando tanti altri beni e prodotti utili al Centro Diurno.

Credendo fortemente nell'associazionismo, negli anni si sono attivate numerose collaborazioni con altre associazioni del territorio con l'obiettivo comune di fare rete.

Attualmente l'Associazione Mille Sogni è impegnata in due fronti principali
  1. Far conoscere agli studenti degli Istituti di Scuola Superiore di Dolo, il lavoro teatrale preparato dagli utenti e dagli operatori del Centro Diurno. La rappresentazione teatrale diventa strumento per far incontrare due realtà che convivono nello stesso territorio: quello dei giovani con quello delle persone con disabilità del Centro Diurno;
  2. Grazie alla stretta collaborazione con l'Associazione Riviera al Fronte, donare due monitor di moderna concezione per la misurazione della frequenza cardiaca dei neonati, al reparto pediatria dell'Ospedale di Dolo.
Altri progetti e altri obiettivi sono in atto per far si che non ci si dimentichi di chi ha più bisogno di noi.
Siamo convinti che continuando a impegnarci come abbiamo fatto fin’ora nelle nostre attività, le soddisfazioni arriveranno anche per molti altri obiettivi che potranno trasformarsi in realtà.